Novanta

Per recuperare spazio anche dove non sembra possibile

Configura Supporto
controtelai porte scorrevoli a libro
None

Controtelaio per anta sezionale

La soluzione intelligente per gli ambienti ridotti

Novanta è il controtelaio che alloggia una porta sezionale: mentre una parte si eclissa dentro il vano, l’altra si apre a battente offrendo un passaggio luce standard anche là dove le dimensioni del muro sono limitate.

Problemi di spazio? ECLISSE ha la soluzione

Due gesti e il gioco è fatto

A volte manca lo spazio necessario per collocare un controtelaio per porta a scomparsa, figuriamoci una porta a battente. Il modello Novanta permette a mezza porta di scomparire dentro il muro e all'altra mezza di aprirsi a battente. Et voilà, problema risolto!

Quando scegliere questo prodotto

Ideale negli spazi più piccoli con vani minimi, come ad esempio bagni, cabine armadio e stanze di servizio. In generale si sceglie questo prodotto quando lo spazio è risicato ma non si vuole rinunciare ad una porta che separi due ambienti.

 

Cosa c'è da sapere

La porta tamburata è formata da due pannelli impiallacciati in noce tanganika semilavorato o in laminatino, uniti fra loro da cerniere in acciaio ottonato comprese nella fornitura. Il modello Novanta è disponibile con il Profilo Security, un accessorio da applicare nelle fresate delle porte scorrevoli per preservare la sede di scorrimento.


 

Novanta versione INTONACO

Novanta

Intonaco

Fermo porta regolabili

Applicati direttamente al binario, bloccano il pannello porta a mm 70 dallo stipite. Si può effettuare qualsiasi regolazione del fermo porta, purché la maniglia rimanga completamente a vista.

Giunto in polistirolo presente sulla traversa superiore in metallo

Il giunto contribuisce ad assorbire eventuali movimenti strutturali, la traversa in metallo (anziché legno o pvc) aumenta la robustezza contro eventuali spinte provenienti dall’alto.

Rete porta intonaco zigrinata

La maglia fitta (50x25 mm) e la speciale zigrinatura migliorano l’adesione dell’intonaco alla lamiera. La rete che deborda fa da unione con la struttura muraria.

Lamiera di tamponamento bugnata

La lamiera bugnata con spessore di mm 0,7 aumenta la rigidità e offre grande robustezza. La bugnatura è un processo di punzonatura di una lamiera piana al fine di creare dei rilievi.

16 Traversine orizzontali di rinforzo

Le traversine agganciate alla rete porta intonaco conferiscono al controtelaio grande resistenza e rigidità, caratteristiche che consentono di contrastare efficacemente le tensioni generate dalla maturazione dell’intonaco. Sono stateconcepite in modo tale che nella distribuzione dell’intonaco non rimangano vuoti di spessore. Nella versione a doppia anta (estensione) sono presenti 32 traversine in totale.

Sistema di aggancio senza saldature della rete al controtelaio (brevettato)

Evita la ruggine e possibili distaccamenti della rete.

Montanti verticali rinforzati (per intonaco)

Costruiti con doppia lamiera piegata e in modo che l’intonaco faccia con essi corpo unico. Offrono una maggiore resistenza in quello che è il punto più debole del controtelaio e da dove potrebbero partire le fessurazioni perché più lontano dai vincoli murari.

Profilo sottoporta a strappo (brevettato)

Funziona con lo stesso principio di apertura delle lattine: si rimuove la base del controtelaio per sfruttare lo spazio sottostante quando vi siano differenze di quota fra il controtelaio già posato ed il pavimento finito.

Guida porta

Autocentrante, si applica direttamente al controtelaio con rapidità e senza forare il pavimento.

Binario estraibile (brevettato)

È sempre permessa l’eventuale sostituzione dei meccanismi soggetti all’usura, l’applicazione di accessori e la regolazione del fermo porta interno.

Carrelli di scorrimento certificati

Grazie ai cuscinetti a sfera, garantiscono durata, fluidità e silenziosità di scorrimento. La portata standard è di 100 kg.

Montante di battuta in legno e metallo

Il legno facilita l’applicazione dello stipite di battuta, il metallo evita problemi di deformazione.

 

Novanta versione CARTONGESSO

Novanta

Cartongesso

Binario estraibile (brevettato)

È sempre permessa l’eventuale sostituzione dei meccanismi soggetti all’usura, l’applicazione di accessori e la regolazione del fermo porta interno.

12 Traversine orizzontali di rinforzo

Le traversine orizzontali di rinforzo in lamiera zincata spessore 7/10, profilate a forma di coda di rondine rovesciata garantiscono un’alta resistenza alle compressioni laterali (questo per mantenere la sede del passaggio porta sempre costante). Nella versione a doppia anta (estensione) sono presenti 24 traversine in totale.

Montanti verticali rinforzati (per cartongesso)

Sono profilati in lamiera con doppia piega di rinforzo per garantire un’alta resistenza alle spinte laterali.

Guida porta autocentrante

Autocentrante, si applica direttamente al controtelaio con rapidità e senza forare il pavimento.

Traversa superiore in metallo

Migliora la resistenza contro eventuali spinte provenienti dall’alto.

Carrelli di scorrimento con cuscinetti a sfera (certificati)

Garantiscono durata, fluidità e silenziosità di scorrimento. La portata standard è di 100 Kg a coppia, su richiesta 150 Kg.

Fermo porta regolabili

Applicati direttamente al binario, bloccano il pannello porta a mm 70 dallo stipite. Si può effettuare qualsiasi regolazione del fermo porta, purché la maniglia rimanga completamente a vista.

Montante di battuta in legno e metallo

Il legno facilita l’applicazione dello stipite di battuta, il metallo evita problemi di deformazione.