Cerca
Controtelai per porte scorrevoli con stipiti

Le soluzioni scorrevoli che hanno fatto scuola

Trova Rivenditore

Funzionalità ed eleganza a prova di spazio

Quando lo spazio è poco, spesso servono soluzioni d'arredo concepite su misura. Le porte scorrevoli a scomparsa sono la soluzione ideale perché scompaiono quando sono aperte, senza creare il minimo ingombro. I passaggi sono diretti e fluidi, senza togliere intimità agli ambienti.

Dimensioni minime ma con spazi sempre ben suddivisi: così anche un piccolo appartamento può assumere una veste contemporanea funzionale, dove ogni centimetro può essere sfruttato al meglio.
Con le soluzioni ECLISSE le suddivisioni non sono più nette ma tutti gli ambienti sono fruibili, trasformati con una veste giovane ed elegante.

 

             
ECLISSE controtelaio porta scorrevole a scomparsa
             
    

Perché conviene scegliere la struttura aperta ECLISSE?

Si parla di struttura aperta quando ci si riferisce ad un controtelaio per parenti in cartongesso costituito da traversine orizzontali (3) e montanti verticali (6), chiuso in sommità da un montante superiore (1), nel quale è installato il binario di scorrimento della porta. Si tratta di una struttura, resistente e affidabile.

1. Installazione semplice

Apposite tasche poste sopra il binario e lungo il montante posteriore permettono di fissare il controtelaio all’orditura direttamente dall’interno della cassa. Anche se lo spazio è limitato, il telaio può essere fissato a regola d'arte.

2. Praticità e versatilità
 

Nel caso in cui fosse necessario il telaio ECLISSE, si adatta sia alle orditure da 75 mm di larghezza che da 100 mm (versione KIT) di larghezza. Questo si traduce in un vantaggio in termini di praticità e velocità di esecuzione.

3. Antiflessione
 

I telai ECLISSE per cartongesso sono caratterizzati dalle 12 traversine  orizzontali di rinforzo, in lamiera zincata con spessore 7/10, profilate a coda di rondine rovesciata per garantire un'alta resistenza alle compressioni laterali.

4. Montante di rinforzo
 

I montanti sono profilati in lamiera da 12/10 con doppia piega di rinforzo per garantire una ottima resistenza alla flessione.

5. Maggiore solidità
 

In fase di posa del cartongesso, in base alle esigenze, si può optare per la lastra singola (12,5 mm) o doppia (25 mm). Con il telaio a struttura aperta di ECLISSE può essere instalata una ulteriore lastra di spessore 6 mm senza variare lo spessore della parete finita. Il muro risulterà ancora più solido e isolato.

6. Fluidità di scorrimento

I carrelli di scorrimento ECLISSE con cuscinetti a sfera (certificati) garantiscono una durata maggiore, fluidità e silenziosità di scorrimento. La portata standard è di 100 kg a coppia (150 kg su richiesta).

+20% di resistenza

I nostri test di laboratorio eseguiti su diversi controtelai per cartongesso, hanno rilevato che il controtelaio a struttura aperta di ECLISSE è in grado di resistere alla flessione laterale oltre il 20% in più rispetto la maggior parte dei controtelai per porte a scomparsa per cartongesso oggi in commercio. Questo è fondamentale per garantire il corretto scorrimento della porta.

telaio struttura intonaco

Il controtelaio giusto per un intonaco a prova di crepe

I controtelai per porte scorrevoli a scomparsa dedicate a pareti murarie intonacate devono garantire lo stesso risultato di un controtelaio per cartongesso, in termini di praticità di installazione e funzionalità.

Il problema da evitare quando si sceglie una soluzione per intonaco, è la comparsa di antiestetiche crepe sul muro finito. Tali difetti risultano più evidenti nel caso in cui l’intonaco non sia riuscita a fare la giusta presa sulla cassa del telaio.

ECLISSE ha risolto il problema delle crepe attraverso l’adozione di particolari accorgimenti progettuali, al fine di garantire un prodotto all’altezza delle aspettative.

1. Rete debordante zigrinata

Viene realizzata con una maglia fitta (50 x 25 mm) e una speciale zigrinatura per migliorare l’adesione dell’intonaco alla lamiera. La rete, deborda di qualche centimetro dalla cassa semplificando le operazioni di posa. Il sistema brevettato di aggancio senza saldature della rete al controtelaio evita, infine, la formazione di ruggine e possibili distaccamenti della rete.

2. Lamiera di tamponamento bugnata

La bugnatura è un processo di punzonatura di una lamiera piana al fine di creare dei rilievi.
Tali sporgenze dello spessore di 0,7 mm aumentano la rigidità e la robustezza della cassa.

3. Traversine orizzontali di rinforzo

16 traversine agganciate alla rete porta intonaco conferiscono al controtelaio grande resistenza e rigidità, caratteristiche che consentono di contrastare efficacemente le tensioni generate dalla maturazione dell’intonaco.

Vedi anche

Calcolare le dimensioni di una porta scorrevole

Scopri come fare

I modelli di porta scorrevole a scomparsa

Scegli il tuo modello

Come montare una porta scorrevole a scomparsa

Cosa devi sapere