Porte Per Interni

Porte Per Interni

CONTATTI

Eclisse Srl
Via Sernaglia, 76
31053 Pieve di Soligo
Treviso

Tel. +39 (0)438 980513
Fax +39 (0)438 980804

 

 

 

Porte Per Interni


Porte per Interni

Le porte per interni si possono così dividere funzionalmente a seconda della tipologia di apertura:

  • Porte a battente: le porte con la classica apertura tradizionale;
  • Porte a ventola: porte che si aprono da entrambi i lati;
  • Porte a libro: le porte in cui l'anta della porta si ripiega su se stessa:
  • Porte scorrevoli esterno muro: lo scorrimento della porta avviene sulla parete lasciando in vista l'anta della porta;
  • Porte scorrevoli a scomparsa: possono essere singole o doppie e sono caratterizzate dalla scomparsa dell'anta all'interno del muro tramite l'installazione di un controtelaio.

Eclisse è specializzata nei sistemi di scorrimento e quindi nelle porte per interni che permettono di risparmiare spazio attraverso lo scorrimento dell'anta, che può essere scorrevole a scomparsa, o scorrevole esterno muro.

Gli attuali canoni di progettazione di case e appartamenti chiedono, infatti, soluzioni che possano dare una risposta a problematiche legate a spazi sempre più ristretti e aperture ridotte, e alla conseguente necessità di inserire mobili, sanitari o elettrodomestici anche vicino ai fori luce. Una porta a battente oppure a ventola non è in grado di risolvere queste esigenze, ma rappresenta essa stessa un ulteriore impedimento o vincolo per la vivibilità della casa. Per questo un sistema per porte per interni scorrevoli a scomparsa è la soluzione ottimale per sfruttare al meglio lo spazio. I controtelai Eclisse, nel caso delle porte per interni scorrevoli a scomparsa, permettono alla porta di scorrere all'interno del muro, proponendosi quali soluzioni ideali sia per fori molto stretti (600 mm di luce di passaggio), ma anche per aperture extra-large (4700 mm di luce di passaggio).

Spesso la scelta delle porte per interni non è solo legata alla costruzione ex novo di una casa ma alla sua ristrutturazione e per questo Eclisse ha creato grazie alla sua esperienza nel settore ha creato dei sistemi di scorrimento facili da installare, sia su pareti in cartongesso che in laterizio.

Nel caso di pareti interne in cartongesso, Eclisse ha studiato un apposito controtelaio di facile e veloce installazione, una versione "kit" completa di istruzioni che guidano nel montaggio passo dopo passo. Se invece siamo in presenza di un muro in laterizio già esistente, è bene adottare semplici accorgimenti. Dopo aver rimosso la vecchia porta interna a battente, si asporta con flessibile o martello la porzione di muro necessaria per l'installazione del cassone del controtelaio. In questa fase è bene verificare che, nella porzione di muro che andrà rimossa, non ci siano vincoli (quali cavi elettrici, impianti idraulici, pilastri o altro).

Si può ora procedere all'installazione del controtelaio versione intonaco, con l'accortezza di posare sopra ad esso un architrave. A conclusione, sarà necessario rifinire l'intera parete con intonaco e pittura. Il falegname procederà quindi con l'installazione della porta scorrevole a scomparsa completa di stipiti. Il tutto può essere eseguito in una sola giornata di lavoro. Pavimento esistente o riscaldamento a pavimento non hanno alcuna controindicazione per l'installazione di una porta per interni Eclisse.